EOS 1000 LQS

Eos 1000 LQS adotta la particolare durata dell’impulso Long Q-Switch (100ns), appositamente progettata e sperimentata per la prima volta nell’intervento conservativo sulle parti in bronzo dorato della Porta del Paradiso, di Lorenzo Ghiberti, del Battistero di Firenze. Dall’impiego su questo capolavoro l’uso si è poi diffuso per una vasta gamma di applicazioni che fanno dell’EOS 1000 LQS un sistema versatile per i restauratori, grazie anche alle dimensioni ridotte e al peso limitato.
Eos 1000 LQS è indicato per l’impiego in lavorazioni particolarmente accurate quali superfici dorate e metalliche, affreschi e superfici pittoriche, legno, manufatti lapidei di prestigio.

Il sistema è dotato di
trasporto del fascio tramite fibra ottica di tre metri e un manipolo a focale variabile.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE

Sistema leggero, maneggevole e versatile

Ideale per l’utilizzo su lavorazioni accurate

Efficace su diverse varietà di manufatti (lapidei, dipinti murali, metalli, legno)

EOS 1000 LQS - DATI TECNICI

Lunghezza d’onda1064 nm
Durata d’impulso100 ns
Energia massima per impulso150 mJ
FrequenzaSelezionabile: singolo impulso, 1 ÷ 10Hz, 15Hz, 20Hz
Spot1.5 - 6 mm
Trasporto del fascioFibra ottica da 1200 μm lunga 3 m
ManipoloFocale variabile
Profilo del fascioOmogeneo
Fascio di puntamento Diodo laser 3 mW (635 nm)
Alimentazione230 V - 50/60 Hz, 8.5 A
Dimensioni23x65x68 cm
Peso
40 Kg
Otturatore laserControllato da pedale
Circuito di raffreddamentoAcqua/aria