CAPPELLA DEL MANTO E SAGRESTIA VECCHIA - SANTA MARIA DELLA SCALA (SIENA)

L'OPERA

La Sagrestia Vecchia  e la Cappella del Manto sono due ambienti riccamente affrescati all’interno del complesso di Santa Maria della Scala di Siena. Questo era uno dei più antichi ospedali europei istituito circa mille anni fa che ha terminato la sua attività negli anni `70 per essere poi trasformato gradualmente in un polo museale. Le mura e le volte della Sagrestia Vecchia sono dipinte con temi del Nuovo e Vecchio Testamento da Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta fra il 1446 e il 1449. La Cappella del Manto invece, utilizzata in passato come stanza di primo soccorso, è formata da tre campate suddivise in volte a croce e affrescate da Cristoforo di Bindoccio e Meo di Pero nel 1370. La denominazione “Cappella del Manto” è invece legata all’originaria presenza dell’affresco realizzato da Domenico di Bartolo nel 1444, raffigurante la Madonna del Manto (o della Misericordia).

LE PROBLEMATICHE DEL RESTAURO

Le pitture murali di ambedue gli ambienti risultavano completamente coperte da strati di scialbo a calce e vernice applicati in passato. Le tecniche tradizionali di tipo chimico e meccanico non avevano dato risultati soddisfacenti nella rimozione della scialbatura, così è stato pensato al laser. Il suo impiego su superfici affrescate in modo esteso e per differenti problematiche era sostanzialmente pioneristico quindici anni fa circa.

IL LASER

Dopo aver testato e verificato i comportamenti di vari sistemi laser in modo analitico sulle diverse policromie che componevano la decorazione, sono state scelte due modalità operative : un Short Free Running e Long Q-switching. La modalità SFR è stata utilizzata per la rimozione dello scialbo. Successivamente è stata utilizzata la modalità LQS per la riduzione/rimozione sia dei resti di scialbo rimasti dopo il primo trattamento laser, che dei depositi di natura organica.

Committenza: Opera Di Santa Maria Della Scala (Si),  Soprintendenza Bsae  Per Le Province Di Siena E Grosseto

Restauratore: Anna Brunetto

A. Brunetto Et Alii,  Rimozione Di Scialbature Sui Dipinti Murali Della Cappella Del Manto In Santa Maria Della Scala A Siena, In Atti Aplar 2,  Siena 4 Luglio 2008, A Cura Di Brunetto A., Ed. Il Prato, 2009, pp. 55-68.

Siano S. Et Alii, Integration Of Laser Ablation Techniques For Cleaning The Wall Paintings Of The Sagrestia Vecchia And Cappella Del Manto In Santa Maria Della Scala, Siena, In: Lacona Vi Proceedings, Vienna, Austria, Sept. 21–25, 2005, Nimmrichter J., Kautek W., Schreiner M. (Eds). Springer Proceedings In Physics, Vol 116. Springer -verlag Berlin, Heidelberg (2007), pp.  191-201.